photo credit: cobblucas via photopin cc

20 cose che gli Uomini Trentenni non tollerano più dalle donne

Noi diciamo BASTA a:

1 - Il rispondere “niente” quando vi chiediamo cosa avete perché è chiaro che avete qualcosa. Non vale neanche rispondere “dovresti saperlo”. Anche se a volte può sembrarlo, non siamo così idioti. Se sapessimo davvero cosa vi turba non staremmo a chiedervelo.

medium_3432283664

photo credit: insk0r via photopin cc

2L’estrema razionalità. E’ vero, abbiamo trent’anni e non crediamo più in Babbo Natale, ma non possiamo neanche vivisezionare ogni situazione della vita per sviscerarne i pro e i contro prima di ogni decisione. Lasciatevi andare, ricordatevi di come eravate a 18 anni. Abbandonatevi ogni tanto a quelle che ritenete cazzate, vedrete che vi regaleranno un sorriso.

3 - Credete in amori impossibili, noi lo facciamo sempre e continueremo a dimostrarvi che siamo pronti a commettere ogni tipo di stupidaggine per un vostro sorriso. Ma quando per vedervi ci siamo fatti in 4, macinato chilometri, preso ferie o mentito al lavoro non stroncateci dicendo “non può funzionare, è oggettivamente impossibile”, lasciatevi andare alll’emozione del nostro gesto, vivetela senza preoccuparvi del “poi”.

4 - Non preoccupatevi sempre del “poi”. E’ normale, tutti siamo preoccupati del futuro e di quello che ci succederà ma a volte vi dimenticate di godervi il momento per questa paura.

medium_7626349096

photo credit: Elizabeth Thomsen via photopin cc

5 - Non dobbiamo fare tutto insieme. E’ oggettivo che in una coppia ci siano delle cose che non piacciono a entrambi. Vi prego, non portateci all’Ikea di domenica, è contro la nostra natura.

6 - Esagerate ogni tanto, non misuratevi. Mangiate, bevete, ridete e vivete lasciandovi andare, non è un dramma.

7 - I nostri amici spesso sono degli idioti. Non criticateli, conosciamo i loro difetti ma li amiamo così. (Questo vale anche per noi quando ci sentiamo in dovere di criticare quella vostra amica “cretina”).

medium_97250753

photo credit: Xosé Castro via photopin cc

8 - La coppia non è un’istituzione, un insieme di doveri. Non appesantitela, non soffocatela, dev’essere innanzitutto piacere e gioia.

9 - Non criticateci troppo, l’uomo si sa, è un po’ idiota e ha bisogno di sentirsi sempre un ”eroe” per la sua donna. Le critiche abbattono la nostra autostima. Trovate il modo giusto per dirci le cose, in modo che non sembrino critiche ma, in realtà, lo siano.

10 - Non pretendete da noi cose che non possiamo fare. L’uomo è semplice e ragiona in modo altrettanto semplice, non chiedeteci di fare due cose alla volta. Ragioniamo in modo binario: una cosa fatta bene, poi si passa alla seconda.

medium_145052885

photo credit: Marvin (PA) via photopin cc

11 - Non continuate a sperare che la nostra immaginazione arrivi a capire quello che volete. Ditecelo, siamo sempre pronti a rendervi felici, è la cosa che più ci dà soddisfazione al mondo.

12 - Ogni tanto ridete anche alle battute stupide, siamo un po’ idioti e abbiamo un ego un po’ cretino. Vi prego, assecondatelo a volte!

13 - Non bevete sempre tisane depurative: avete 30 anni non 80!

14 - Evitate anche di comprare sempre e solo cibi light o integrali: i crackers integrali, i biscotti light, gli yogurt 0,1, la pasta integrale, il kamut, la carne che non è carne, i dolci che non sono dolci.

medium_3790878768

photo credit: ayngelina via photopin cc

15 - Siete splendide a 30 anni, non state invecchiando, siete davvero un sogno. Convincetevene anche voi o almeno guardate i nostri occhi come vi guardano, vi dovrebbe bastare.

16 - Non vogliate l’indipendenza a ogni costo. A noi piace aiutarvi, la sentiamo quasi una missione, lasciateci preoccupare per voi, lasciateci portare la vostra valigia (non esagerate nel riempirla però! 22 paia di scarpe per 6 giorni son troppi).

17 - Evitate pigiami o tenute da casa contrarie a ogni senso estetico: abbiamo 30 anni. Diciamo basta alla versione “zia Letta”. Per noi siete sempre la nostra top model non diventate la nostra colf. Questo non vuol dire che dobbiate usare i tacchi anche in casa, ma magari evitare il pigiamone di pile arancione…i nostri occhi non sono ancora pronti!

medium_2396143496

photo credit: lisaclarke via photopin cc

18 Gli amici non sono più importanti di voi, voi siete il nostro centro. Ogni tanto però dare la priorità agli amici per noi è normale, è solo una primordiale esigenza di cameratismo, di goliardia e di volgarità che basta soddisfare una volta ogni tanto.

19 - Amateci sinceramente, capiteci, non aspettatevi per forza ogni giorno la passione che toglie il fiato. Condividere la vita ogni giorno è la massima forma dell’amore. Certo, non bisogna lasciarsi andare all’abitudine ma non potete neanche pretendere che la casa sia sempre tempestata di candele!

20Lasciateci dire che andrà tutto bene, chiudetevi ogni tanto nel nostro abbraccio, farà bene a entrambi.

medium_2867696607

photo credit: lanier67 via photopin cc

Alberto

itrentenni@gmail.com

itrentenni

itrentenni

Questo spazio è dedicato alle vostre storie.
Riflessioni, propositi, affanni, sogni, ricordi, speranze, cicatrici, obiettivi, preoccupazioni, desideri. Parole sparse, pensieri e riflessioni. Voglia di raccontarsi o semplicemente di sentirsi come a casa.
Scriveteci a itrentenni@gmail.com
itrentenni

Latest posts by itrentenni (see all)