3830508_m

Be ITALIAN e la “Crisiopportunità “

Non so se sia una cosa solo mia o se è dovuta al fatto di aver completato gli “enti” ed esser passato agli “enta”, fatto sta che durante la giornata, tutti i giorni ormai, mi capita di astrarre il pensiero dalla situazione contingente e di spedirlo li, in alto, a ragionare di massimi sistemi. Mentre vivo la routine mi vengono
Continua a leggere...

brandon and dylan

A 30 anni i gusti cambiano!

Buongiorno a tutti, finalmente è arrivato il sole, l’estate si avvicina e con il mio umore si sono risvegliati anche i miei ormoni! Sarà il sole, sarà il caldo, saranno gli occhiali che nascondono sguardi misteriosi….ma in questo periodo gli uomini che vedo mi sembrano più attraenti. Ma ci sono alcuni, che quando li vedi ti scende una lacrimuccia di
Continua a leggere...

dita

I peggiori “migliori amici”

Ciao, sono una novella 36enne e faccio parte di quella categoria di lavoratori tanto di moda al giorno d’oggi: il libero professionista. Corso di studi eccellente, laurea a pieni voti, posto di lavoro trovato subito dopo la laurea, manco il tempo di andare a farmi il giro del mondo o di prendermi l’anno sabbatico che ultimamente vedo tanto pubblicizzato su
Continua a leggere...

medium_5598027415

Gli uomini, la macchina e le donne

Ci sono cose che una donna trentenne proprio finge di non capire. Lo scopri appena sale sulla tua macchina. Inutile fare appello alla maturità – cioè a 30 anni potrebbe essere la madre dei tuoi figli – perché puntualmente si rivela fatica sprecata. E questo è proprio il punto, perché una donna non capisce come si dovrebbe stare in auto?
Continua a leggere...

Picture 10

Trentanni: guardare dentro un caleidoscopio.

Se una giovane me, presupponiamo un’adolescente piena di aspettative, dovesse chiedermi oggi un consiglio di vita, dall’alto della mia esperienza da over-trenta reciterei serafica questa frase: “Mia cara, se sarai fortunata arriveranno un lavoro – magari non quello che sognavi – un fidanzato, compagno, marito; una casa che tenterai di rendere accogliente, magari un figlio: ma ricordati che quando cercherai
Continua a leggere...