Photo by Robert Collins on Unsplash

Diventare grande

Anni fa scrivevo, avevo un PC pieno di cartelle con racconti e riflessioni di ogni genere, dalle più profonde ai flussi di coscienza più esilaranti. Rileggerle mi faceva sentire orgogliosa e alimentava una piccola, piccolissima fiammella di speranza che se ne stava nascosta dietro quelle righe. Credevo che un giorno avrei pubblicato qualcosa, che ne so, un libro, un blog,
Continua a leggere...

Photo by Eric Nopanen on Unsplash

14 settembre 1998

Il cancello della scuola è li che ti sta fissando. Aperto. E tua madre che ti dice buona giornata mentre stai scendendo dalla sua autobianchi 112. Era bella quella macchinina. Piccola, ma con tutti i comfort. Aveva anche i finestrini elettrici. E l’autoradio era un mangianastri Clarion con l’autoreverse. Potevi girare la cassetta senza doverla estrarre. Scendi. Nello zaino, uno
Continua a leggere...

Photo by Heidi Kaden on Unsplash

Italia 2020

Ci hanno chiamati bamboccioni, choosy, figli di papà e, forse, anche di mammà… Ah no, Mammoni!La mia generazione, quella nata tra gli anni 80 e 90. Spesso, sui posti di lavoro, continuano a chiamarci affettuosamente ragazzi, in alcune città del sud vagnuni, oppure, se sei donna, giovane, e guai se non sposata, signorina (Mica puoi pretendere di essere chiamata dottoressa…
Continua a leggere...

Peter Pan e Wendy – foto twitter.com

La Sindrome di Peter Pan

Se a quasi 32 anni, convivi da più di un anno, hai un lavoro a tempo indeterminato, ma l’idea di sposarti e avere dei figli ti terrorizza perché pensi che significherebbe la fine della tua libertà, sei Peter Pan o la sua sindrome?! Se a quasi 32 anni, ripensi sorridendo all’innamoramento lampo, alle farfalle nello stomaco, alle fughe d’amore proibite,
Continua a leggere...

Photo by Helena Lopes on Unsplash

Trentenni

A volte mi capita di guardare i ragazzi adolescenti in giro per la città e vengo totalmente assorbita dalla loro energia, dalla loro positività. Ricordo quel fuoco che ardeva in me alla loro età, piena di sogni, di ambizioni. Sognavo di fare carriera. Sognavo l’indipendenza. Sognavo le soddisfazioni, che sapevo sarebbero arrivate dopo la tanto attesa Laurea. Ma a quasi 31
Continua a leggere...