Photo by Gardie Design & Social Media Marketing on Unsplash

32 anni: una grande delusione e una vita da mordere

Ho 32 anni e qualche capello bianco.
Maledetti già all’età dei 18 erano lì a dirmi: “Bella siamo già qui, gli anni passano e passeranno”.
Ma a 18 anni chiami vecchi chi ha 10 anni in più di te e li guardi come sfigati se sono single e ancora in giro a far festa. Soprattutto quando a 18 anni sei fidanzata con quello che credevi fosse l’Amore della tua vita.
Photo by Thomas Quaritsch on Unsplash

Photo by Thomas Quaritsch on Unsplash

Ma poi gli anni passano e i sogni aumentano così, il primo amore, lo si lascia alle spalle perché si cresce e perché quell’Amore tanto grande scopri non essere in grado di renderti felice.
Passa qualche anno e finalmente incontri L’Amore, quello maturo dei 26 anni, quello che “dai questa è la volta buona!”
E così i progetti si realizzano in meno di un anno e insieme a lui trovo il lavoro, quello vero.
Ma, di nuovo, a 30 anni, quella paura che questa storia non sia abbastanza, si fa sempre più forte e così me ne vado. Di nuovo.

Photo by Brooke Cagle on Unsplash

Photo by Brooke Cagle on Unsplash

Lui non mi lascia andare, dice di essere cambiato, dopo 1 anno e mezzo e invece no. Siamo le stesse persone di sempre.
E così, questa volta, é lui ad andarsene. Lasciandomi senza punti di riferimento, senza voltarsi, lasciandomi in lacrime come fossi una sconosciuta. Se ne va lasciandomi con tanti ricordi e un anello che aspettavo di indossare.

Se ne va perché, nonostante le promesse, ha preferito amici, leggerezza e qualche ragazza qua e là . Ho avuto il dispiacere di provare su me stessa che cos’é la delusione. Quella che ti logora, che ti apre gli occhi con un pugno in pieno viso.
Quella che fa male.
Photo by Gianandrea Villa on Unsplash

Photo by Gianandrea Villa on Unsplash

Ho  imparato una grande verità: le persone non cambiano, no, non cambiano.
Mi ritrovo in lacrime a pensare sul vero significato della vita, mi ritrovo a 32 anni ad addormentarmi piangendo, ma so che passerà.
E quando arriverà quel momento sarò pronta ad un nuovo Amore e tutto ciò che ho sempre voluto ma che non ho mai realizzato.
Voglio ritrovare la mia energía, la mia spensieratezza, i miei sorrisi e voglio dimenticare e perdonare.
C’é qualcosa di più grande che mi aspetta, questo lo so per certo.
itrentenni

itrentenni

Questo spazio è dedicato alle vostre storie.
Riflessioni, propositi, affanni, sogni, ricordi, speranze, cicatrici, obiettivi, preoccupazioni, desideri. Parole sparse, pensieri e riflessioni. Voglia di raccontarsi o semplicemente di sentirsi come a casa.
Scriveteci a itrentenni@gmail.com
itrentenni