Photo by Colin Maynard on Unsplash

33 anni senza figli

Ho 33 anni, sposata da 6 e fidanzata da 16. Per svariati motivi non ho ancora messo su “famiglia”, ossia non ho ancora avuto figli; benché per me, io e mio marito siamo una famiglia.
La maggior parte delle mie amiche ha figli oppure se non li ha, è single o con storie complicate. Da un po’ di tempo ho l’impressione che mi evitino le prime perché non riesco ad inserirmi nei loro discorsi da mamme; le seconde perché non condivido lo stress della vita da single.
Photo by Kelsey Chance on Unsplash

Photo by Kelsey Chance on Unsplash

Bisogna necessariamente essere passati nelle esperienze altrui per poterle comprendere?
Il buon amico che ti sta vicino e che sembra che tutto il mondo ricerchi non è colui che ti sostiene e condivide con te il cammino benché sia differente da te?
Più che amicizia mi sembra che cerchiamo delle nostre fotocopie per poterci lamentare delle stesse cose e parlare solo di noi.
Photo by Hudson Hintze on Unsplash

Photo by Hudson Hintze on Unsplash

L’ascoltare qualcosa che non rientra nel nostro vissuto non ci interessa.

Io cerco sempre di capire tutti, ma ogni tanto vorrei anche esprimere la mio opinione senza sentirmi rispondere che non lo posso sapere perché non mi è mai capitato.
Tante esperienze che io ho fatto altri non le han fatte eppure non mi permetto di giudicare e criticare in questo modo.
Essere mamme, cornute, single fa sì che ci si possa elevare al di sopra di tutti gli altri?M.
itrentenni@gmail.com
itrentenni

itrentenni

Questo spazio è dedicato alle vostre storie.
Riflessioni, propositi, affanni, sogni, ricordi, speranze, cicatrici, obiettivi, preoccupazioni, desideri. Parole sparse, pensieri e riflessioni. Voglia di raccontarsi o semplicemente di sentirsi come a casa.
Scriveteci a itrentenni@gmail.com
itrentenni

Latest posts by itrentenni (see all)