tumblr_inline_n0l51yyzvg1syqu3n

Amiche da sempre

A trentanni, anzi trentatré, succede che con il tuo pancione di 8 mesi riesci a pranzare, senza troppe organizzazioni, con una delle tue migliori amiche dal liceo perché è un po’ troppo che non ci si vede.
Si va velocemente al sushi bar (per me solo cose cotte) perché ci si vede alle 13:15 e lei alle 14:30 ha una call in ufficio.
Si parla di mille discorsi senza fiato, ma sopratutto senza finirne uno.
Si parla del suo matrimonio che sarà tra un mese, dei decori, le scarpe, il mio vestito da testimone panciona e si ha talmente tanta confidenza da chiederle di cambiare il colore della bomboniera perché: “a me piace più argentata!”
sex-and-the-city
Tornando a casa, per poi portare il maritino a levare i denti del giudizio, la sensazione è quella fresca leggerezza di quando le giornate si passavano insieme a studiare a casa, lei economia e io storia dell’arte.
Torni alla vita reale, dentista, spese, preparazione cena e dal divano mandi un messaggio all’altra tra le tue più care amiche del liceo per sapere com’è andata oggi con il pancione visto che il marito era fuori Roma.
Lei ti risponde che stanno andando in ospedale perché le contrazioni sono regolari.
Alla terza pennichella sul divano decidi di andare a letto, ma prima le mandi un messaggio.
Ti dice che sta bene ma l’hanno ricoverata perché questo grande miracolo avverrà questa notte probabilmente, forse domani mattina.
dig_07Ci scambiamo qualche messaggio, per ricordarle che ci sono, per ricordarmi di avvisare le altre amiche ed il grande sonno notturno passa pensando che la prossima sarò proprio io.
Rimango a letto sveglia, marito dorme, cane dorme, pancia dorme, io sono solo tanto felice perché oggi le mie amiche di sempre mi hanno fatto sentire ancora per una volta la loro famiglia.
Adolescenti cresciute insieme che per le cose vere, per i momenti importanti scelgono sempre il solito porto sicuro quello del cuore, quello dell’amicizia. 

Maria
itrentenni@gmail.com

itrentenni

itrentenni

Questo spazio è dedicato alle vostre storie.
Riflessioni, propositi, affanni, sogni, ricordi, speranze, cicatrici, obiettivi, preoccupazioni, desideri. Parole sparse, pensieri e riflessioni. Voglia di raccontarsi o semplicemente di sentirsi come a casa.
Scriveteci a itrentenni@gmail.com
itrentenni

Latest posts by itrentenni (see all)