Cremonini_Logico_Tour

Cesare Cremonini uno di noi: “A 30 anni puoi iniziare a scegliere”

Cesare Cremonini ha scritto un disco che è lo specchio dei suoi 34 anni.

Non ha cercato definizioni né di lui né di sentimenti.
Logico è un disco che raccoglie domande più che risposte. Dev’essere una cosa comune a tutti i Trentenni

cover album LOGICO_Cremonini

Diciamo che possiamo definire i 30 come l’età degli interrogativi.

A trentanni – sostiene Cesare – è il momento in cui succedono le cose: gli amici si sposano, i figli nascono e i vent’anni sono solo utili per intitolare una canzone: “Vent’anni per sempre”.

photo credit: Andrés Navarro García via photopin cc

photo credit: Andrés Navarro García via photopin cc

Ma non pensate si parli di nostalgia o rimpianti, anzi, Cremonini nei suoi 34 anni si trova bene.
Perché?
Perché a 30 anni puoi iniziare a scegliere e non sei più scelto.

photo credit: Lori Greig via photopin cc

photo credit: Lori Greig via photopin cc

 “È stupido eliminare lo zucchero
Fare a meno di un figlio, di un posto fisso, di un conto in banca
Non è già abbastanza ridicolo?
Non andare nel panico, non puoi avere vent’anni per sempre
Se gli altri cambiano il trucco è non cambiare niente
(Salti in skate, black and white)
È questo che ricorderai
(Angry Birds, le nuove Nike)
Sarai scelto o sceglierai?
(Sasha Grey, gli One direction)
You can’t get no satisfaction “

sacha grey
Insomma Cesare, QUEL Cesare che ci ha conquistato portandoci sui colli bolognesi con una 50 Special, facendoci saltare con un battito di mani,

 

cremoninivintage

 

o che ci ha fatto piangere mentre ci chiedevamo cosa ci aspettavamo dal domani, con gli occhiali da sole perché “Sole in faccia no”, ma in fondo ci speravamo ancora che “quel lui” o “quella lei” ci fossero ancora nel nostro domani (lo sappiamo che adesso non li ri-vorreste nemmeno regalati perché all’epoca avevate 16 anni e non capivate una mazza dell’amore).

 

lunapop-2001

E ancora, QUEL Cesare che ha scritto le parole di una serenata che ogni donna avrebbe voluto sentire “Vorrei esaudire tutti i sogni tuoi” e ogni uomo furbo almeno una volta l’ha dedicata, ecco, QUEL Cesare lì che – provate a verificare – almeno il 60% dei vostri amici l’hanno sicuramente incontrato al mare, in disco, al pub o a una festa, QUEL Cesare che tutte le vostre amiche gliel’avrebbero data senza se né ma, è diventato grande.

 
E come tutti i trentenni un po’ più logico, razionale e consapevole.
E quindi ha fatto un disco per trentenni. Con delle sonorità più mature e arrangiamenti importanti.
Dove canta frasi del genere:

“C’è una ragione per essere e una ragione per vivere è la ragione più semplice che c’è” (Se c’era una volta l’amore ho dovuto ammazzarlo)
o
“La vita reale ci insegna a cambiare” (John Wayne)
o
“Si può essere più felici di così? Ma chi siamo noi per perderci? “ (Cuore di cane)

 

Cremonini_L1022943

Ora vorrei tranquillizzarvi Trentenni.

Si ok, Cremonini è cresciuto e bla bla bla…ma state tranquilli che in fondo è sempre quel Latin Lover che cantava di non essere e per fortuna scrive ancora canzoni pronte a riscaldare le vostre estati calienti da Trentenni giovani:

Vorrei dirti parole d’amore ma forse a parlare sei più brava tu, ti va un’altra GreyGoose?
Accendiamo un film porno?
Già ti vedo vestita di rosa, ti comprerò casa, sei tu la mia sposa
Ma scendi più giù, vieni a darmi il “buongiorno””…(Grey Goose)

E quindi preparatevi perché quest’estate vi offrirà – prima o poi – una Grey Goose. Liscia, con ghiaccio e lime, rigorosamente senza tonic.

Bene, ora scatenatevi!

Qui la mia intervista online su Televisionet.tv e le parti salienti del live di ieri sera!

 

Ascolta qui “Logico”

E nel suo sito ufficiale trovate tutte le date del tour!

 

Silvia

itrentenni@gmail.com

Silvia Rossi
Follow us

Silvia Rossi

Io sono Silvia, ho 33 anni e faccio la giornalista e l'attrice. Amo ascoltare le storie delle persone e raccontarle nuovamente, a modo mio. Cerco sempre di trovare il lato divertente delle cose. Rido spesso di me e amo l’ironia, in tutte le sue forme.
Silvia Rossi
Follow us

Latest posts by Silvia Rossi (see all)