anni90_kokko_beach-768x576

Cosa vi manca di più degli Anni ’90?

Ormai è noto a tutti: GLI ANNI ’90 SONO TORNATI E VIVONO IN MEZZO A NOI.
Noi che pensavamo di essere gli unici eterni romantici e nostalgici…
No. Adesso anche la moda, i programmi TV, i cartoni, le serie tv di quando noi eravamo adolescenti e bambini sono tornati.  Dacci oggi la nostra nostalgia quotidiana, 2018.
Ma cosa davvero ci manca degli Anni ’90?
i-love-90s
Rivivere quelle sensazioni, rivedere quei miti di allora, ascoltare quella musica e indossare quei Doctor Martin’s ci fa sentire meglio?
Vuol dire che i nostri cartoni animati, i nostri film, i nostri giochi erano più belli di quelli di adesso? SÌ.
Quando ci ha contattate N26, una banca per smartphone,  per farci conoscere la loro campagna di comunicazione #bankToTheFuture, quello che ci ha conquistate è stato il manifesto di una loro campagna di comunicazione.
C’era un’immagine che rappresentava metà joystick della playstation e metà bancomat. Il claim diceva: “Goditi i giochi vintage, non una banca vintage”.

Che è praticamente il nostro mantra: guarda al futuro senza dimenticare le cose belle del passato.

Ed è stato subito amore. È stato amore soprattutto perché sapevamo di poter proporre quello che ci riesce meglio: il confronto tra l’oggi e gli Anni ’90.

Ma adesso chiediamo a voi: quali sono le cose che più vi mancano?
Noi nel video che vedete qui sotto ne abbiamo messe alcune.
Mandateci le vostre!

Ecco la nostra lista:
Le telefonate lunghissime fatte dal telefono della swatch con la doppia cornetta.
Le vasche in centro per sperare di vedere il tipo che ti piaceva…altro che geolocalizzazione!
La mancia della nonna con le lire!

5000-italian-lire-banknote-vincenzo-bellini-obverse-1-768x417
Le VHS e i videoregistratori…con la mamma che registra sopra l’ultima puntata di Beverly Hills un episodio di Love Boat.
loveboatcast-kuu--656x369corriere-web-nazionale_640x360Le musicassette e il walkman. E le tragedie di quando si incastrava il nastro.
La Kodak Fun e i rullini sviluppati dal fotografo. E le foto di merda che non potevi più rifare.
I bigliettini “Ti vuoi mettere con me? Si, No, Forse.”
Ci mancano le boy band, Genitori in Blue Jeans e Dirty Dancing. Ci manca Non è la rai e i Telegatti.
130145204-3e776c8c-169d-4bc3-afab-5641417296c3Ci mancano i mondiali di Italia ’90 e il cantare a squarcia gola “Notti magicheeeeeeeeeee”.
Ci manca andare a citofonare a casa dei tuoi amici per sapere se ci sono e se vengono a giocare con te in giardino.
Ci manca Gira la moda e la My Magic Diary. Ci manca il Tamagotchi. Anzi no, perché lo facevamo morire in un attimo

Tamagotchi_0124_ubt
Ci manca tutto, ma siamo contente di poterlo ricordare ogni giorno con voi. Qui.
E a voi, cosa manca?

Scriveteci a itrentenni@gmail.com e fateci sapere se vi è piaciuto il video!

Grazie a N26 per aver creduto in noi!

Silvia Rossi
Follow us

Silvia Rossi

Io sono Silvia, ho 33 anni e faccio la giornalista e l'attrice. Amo ascoltare le storie delle persone e raccontarle nuovamente, a modo mio. Cerco sempre di trovare il lato divertente delle cose. Rido spesso di me e amo l’ironia, in tutte le sue forme.
Silvia Rossi
Follow us

Latest posts by Silvia Rossi (see all)