Photo by Noah Buscher on Unsplash

Costruire un futuro

Esattamente una settimana fa era una ricorrenza particolare, il tredicesimo anniversario di fidanzamento con quello che, 4 mesi fa, è diventato mio marito. Una doppia ricorrenza.
Ma la giornata va così...

Sveglia con un suo messaggio e mentre corro a lavoro in bici lo chiamo: “Buona giornata – auguri amore.”
Dopo 6 ore e mezza rientro a casa.
Stanca. Sola. Inizio a studiare.
Qualche altra telefonata, compresa quella alla mamma con la dolce sorpresa della risposta della nipotina di 3 anni che ormai corre a prendere il cell e risponde in autonomia, perché lo sa che a quell’ora sono io a chiamare, la sua dada lontana.
Era ora di cena da un pezzo e su Italia 1, centouno iene salutavano Nadia Toffa.
nadia-toffa_________-Scoppio a piangere.
Per le sue parole, per due amici che sono morti per un tumore a 23 e 25 anni, per zia che da 7 anni combatte ogni volta con un tumore che si ripresenta in un punto diverso e perché purtroppo, questa volta, la vediamo stanca.
Piango anche perché la mia giornata, di senso, ne ha avuto poco.
Lontana dalla mia famiglia, da mio marito, da chi mi vuole bene e tutto solo per un lavoro.

Photo by Antoine Beauvillain on Unsplash

Photo by Antoine Beauvillain on Unsplash

Perché se fossi rimasta giù (in terronia) non ce lo avrei avuto uno stipendio tutti i mesi, invece così da tre anni i miei non devono più sacrificarsi, economicamente, per me.
Ma quanto si stanno sacrificando tutti in termini di affetto, quello è un conto che mi verrà presentato e, comincio a pensare, che sarà salato.
A trent’anni sacrifici per costruire un futuro, avendo la presunzione di averne avanti.
Ma in giornate come oggi, diamine, ho proprio buttato via il presente.
Diamine che errori cretini che si fanno ancora a trent’anni.

itrentenni

itrentenni

Questo spazio è dedicato alle vostre storie.
Riflessioni, propositi, affanni, sogni, ricordi, speranze, cicatrici, obiettivi, preoccupazioni, desideri. Parole sparse, pensieri e riflessioni. Voglia di raccontarsi o semplicemente di sentirsi come a casa.
Scriveteci a itrentenni@gmail.com
itrentenni

Latest posts by itrentenni (see all)