Photo by Lucy Heath on Unsplash

Finalmente i miei 30

Questi trent’anni non volevo neanche festeggiarli.
Un piccolo traguardo che non reputavo tale. A trent’anni ci arrivi, sì la fortuna, la salute, ma ci arrivi. Ho sempre pensato che i traguardi importanti sono altri, quelli che ti sudi. E allora a pensare a quella laurea abbandonata troppo presto ancora prima di raggiungerla, il Lavoro che manca, i progetti futuri più che mai lontani.
Photo by Antoine Beauvillain on Unsplash

Photo by Antoine Beauvillain on Unsplash

Tutti disegni rimasti bozze, tutti traguardi ancora da scorgere. Ad accompagnare ciò, il pensiero che questo, proprio questo che quasi devi festeggiare per forza, sarebbe stato il primo compleanno senza mia madre.
Il primo compleanno senza i suoi auguri, il primo compleanno senza quell’attesa di arrivare al frigo e “sorpresa!”: la torta fatta da lei, come sempre, per me.

Poi è andata. Quelle candeline con una nuova forma e la paura di soffiarle.
Photo by Adi Goldstein on Unsplash

Photo by Adi Goldstein on Unsplash

Adesso, a distanza di qualche mese da quel giorno, mi ritrovo a pensare che questi trent’anni sono davvero belli.
Una rivelazione. Sentirti in un certo senso più donna, ritrovarsi a pensare “io posso” con consapevolezza e sicurezza, al di là degli altri, al di là del “normale”, sono cose che sto cominciando ad assaporare e ad amare….sì, cominciando, perché tutto è ancora in divenire.
Avevo ragione, trent’anni non sono un traguardo, sono una rinascita.
Ho trent’anni. E ne sono orgogliosa.
Ho trent’anni, finalmente!
itrentenni

itrentenni

Questo spazio è dedicato alle vostre storie.
Riflessioni, propositi, affanni, sogni, ricordi, speranze, cicatrici, obiettivi, preoccupazioni, desideri. Parole sparse, pensieri e riflessioni. Voglia di raccontarsi o semplicemente di sentirsi come a casa.
Scriveteci a itrentenni@gmail.com
itrentenni

Latest posts by itrentenni (see all)