Photo by Jessica Lewis on Unsplash

I 30 anni: le pagine più belle

Ho superato da un po’ il traguardo dei 30 anni; anzi, dovrei dire di aver superato i 30 anni, tutto qua.
Perché dovrei dire che i 30 anni sono un traguardo? La vita prima dei 30 anni è una gara? In base a cosa si determina l’ordine di arrivo?
Dopo i 30 anni inizia una nuova gara o si mantiene lo status quo?
Sono arrivato così ai 30 anni: con molti interrogativi su come sia la mia vita a questo punto e desideroso di ricavare un bilancio del mio percorso fino a questo momento.

Photo by Jeremy Perkins on Unsplash

Photo by Jeremy Perkins on Unsplash

Tuttavia, da sei mesi ad oggi sono cambiato: prima pensavo che arrivare a 30 anni significasse arrivare ad un punto di arrivo, ma ora posso dire di trovarmi ad un punto di partenza che porta con sé incognite sul futuro, con tutto il fascino che l’ignoto comporta.
Fino a 25 anni il mio percorso è stato lineare: gli studi, la specializzazione, gli amici dell’università e il desiderio di una bella compagna al mio fianco.
Dai 25 ai 30 ho sperimentato la crisi economica ma soprattutto sociale che mi ha consentito di sperimentare su me stesso esperienze che non avrei pensato di vivere, quasi tutto è stato non pianificato: una nuova città, l’indipendenza cercata ma non in questo modo e un lavoro che non rientra nel mio percorso di studi e mai avrei pensato di svolgere.

Photo by Tyler Franta on Unsplash

Photo by Tyler Franta on Unsplash

Oggi, a 30 anni, si sta aprendo una nuova fase, questa volta voluta e attesa da troppo tempo: una proposta di lavoro che mi porterà fuori dall’Italia, una nuova dimensione professionale e umana con gli inevitabili interrogativi sul futuro.
É il traguardo di un percorso? Ecco che ritorna la domanda da cui ho iniziato, che mi tornava costantemente in mente e alla quale non riuscivo a trovare la risposta. Ora posso dire di aver trovato una possibile soluzione al quesito: non è un traguardo, né un inizio.

Photo by bruce mars on Unsplash

Photo by bruce mars on Unsplash

I 30 anni sono una pagina tra le più belle del nostro libro, perché sai quanto è stato scritto finora e come sia stato possibile realizzarlo, con tutti i sacrifici e momenti belli; ma hai davanti altre pagine bianche da scrivere.
Adesso a 30 anni hai tutte le conoscenze per scrivere le pagine più belle di questo libro, perché sono le pagine inaspettate che mai avresti pensato di vivere, a trent’anni.

A.V.
itrentenni@gmail.com

itrentenni

itrentenni

Questo spazio è dedicato alle vostre storie.
Riflessioni, propositi, affanni, sogni, ricordi, speranze, cicatrici, obiettivi, preoccupazioni, desideri. Parole sparse, pensieri e riflessioni. Voglia di raccontarsi o semplicemente di sentirsi come a casa.
Scriveteci a itrentenni@gmail.com
itrentenni

Latest posts by itrentenni (see all)