Photo by Brooke Cagle on Unsplash

Trentadue anni e rinasci!

Ho dovuto aspettare 32 anni per diventare la persona che sono, la persona che mi piace essere!
Trentadue anni, un divorzio alle spalle, un amore che mi ha distrutto il cuore e da cui non ho preso ancora bene le distanze, una nuova persona che è entrata nella mia vita (mi ha distrutto anche lui) ma che è esattamente la mia copia, e con il quale riesco ad essere me stessa e a dare il meglio di me!

Photo by Toa Heftiba on Unsplash

Photo by Toa Heftiba on Unsplash

E grazie a queste persone, che hanno fatto parte della mia vita, che sono diventata quella che “ho 10 giorni di ferie, faccio la valigia e parto, SOLA”.
Quella che ha smesso di sentirsi un’estranea in un altro paese, che non ha paura di incontrare e conoscere gente nuova, che accoglie ogni novità con stupore e allegria. Perché se avessi avuto ancora paura, questo posto non lo avrei mai visto.
IMG_20180514_134944_992

E sarebbe stato un peccato! 
Di cose da aggiustare ce ne sono, tipo essere innamorata di una persona che non mi si fila, con la quale non faccio altro che litigare ma, che non riesce ad allontanarsi da me… Con la quale preferisco passare 5 minuti alla settimana di tranquillità e 7 giorni di litigi, piuttosto che non vedere più
O iniziare a legarmi a qualcuno per il quale io non sarò mai la prima scelta, che ha paura dei rapporti troppo stretti ma…. Io sono anche questa e non me ne vergogno più!

Photo by Manuel Sardo on Unsplash

Photo by Manuel Sardo on Unsplash

Sono quella che, nonostante ha sbattuto la testa contro innumerevoli rifiuti, è ancora lì a pensare:
“Ma lo sai che mi manchi immensamente”
Quella che ci spera ancora di riuscire a fare breccia nel suo cuore e di far crollare quel muro, perché se rinunciassi a quello, non sarei più io! 

E oggi più che mai, ha valore la frase che ho deciso di tatuarmi subito dopo la separazione:
“Beyond fear lies freedom”, perché davvero OLTRE LA PAURA SI TROVA LA LIBERTÀ! 

E io, oggi, sono una donna indipendente, libera, che decide di partire da sola, perché “ogni mondo è paese”, sì il mio paese!

A.
itrentenni@gmail.com

itrentenni

itrentenni

Questo spazio è dedicato alle vostre storie.
Riflessioni, propositi, affanni, sogni, ricordi, speranze, cicatrici, obiettivi, preoccupazioni, desideri. Parole sparse, pensieri e riflessioni. Voglia di raccontarsi o semplicemente di sentirsi come a casa.
Scriveteci a itrentenni@gmail.com
itrentenni

Latest posts by itrentenni (see all)