Photo by Kat Stokes on Unsplash

Volevo fare la scrittrice

.. Poi ho compiuto 30 anni.
Ero preparata, già da un paio d’anni sapevo che sarebbero arrivati presto e mi stavo attrezzando per accoglierli. Infatti, il mio metabolismo è rallentato e sono più i giorni in cui mi sento gonfia e mi vedo come una palla, piuttosto che quelli in cui mi guardo in faccia e riscopro la ragazzina di 16 anni che non credeva alle sue orecchie, quando la corteggiava il primo fidanzato.

Photo by Micheile Henderson @micheile010 // Visual Stories [nl] on Unsplash

Photo by Micheile Henderson @micheile010 // Visual Stories [nl] on Unsplash

Ho capito tardi, dove avrei voluto condurre la mia vita.
O meglio, l’ho capito di recente, quando ho avuto l’ennesima crisi d’ansia e ho deciso che era abbastanza, che non mi piaceva più la precarietà e dovevo fare qualcosa.
Ho rilevato una piccola attività commerciale, ma arranco e le spese sono alte.
Ho continuato a scrivere, scrivere e scrivere, ho iniziato a studiare canto e scrivo testi per me stessa e per altri allievi della mia scuola, ma non ho agganci e, per ora, quasi tutto rimane nella memoria di un computer.

Photo by Nick Morrison on Unsplash

Photo by Nick Morrison on Unsplash

Ho deciso di stare bene e sto cercando di colpire l’obiettivo, ma qualcosa va sempre controcorrente e mi spinge via, facendomi annaspare.
Ho compiuto 30 anni e sono fuori casa, almeno metà scala è stata percorsa.

J.
itrentenni@gmail.com

itrentenni

itrentenni

Questo spazio è dedicato alle vostre storie.
Riflessioni, propositi, affanni, sogni, ricordi, speranze, cicatrici, obiettivi, preoccupazioni, desideri. Parole sparse, pensieri e riflessioni. Voglia di raccontarsi o semplicemente di sentirsi come a casa.
Scriveteci a itrentenni@gmail.com
itrentenni

Latest posts by itrentenni (see all)