CONIGLIO

Hai detto T R E N T A?

 Immagine

“Hai visto quella sit com della Mamma Imperfetta? Quando l’ho vista mi sono detta che avresti tranquillamente potuto farla tu. Certo, non quella della mamma, ma una cosa simile parlando dei trentenni. Delle sfighe e di tutte le cose che ti capitano e che ci capitano….”

“Si, di noi amiche, della nostra situazione, del nostro eterno dire “grazie a Dio ci sono i nostri genitori”, delle nostre vacanze, di Milano, del tuo lavoro. Di quel mio amico che ti dicevo di quel ristorante, della Mary Ann che si è aperta il suo studio e del suo ginecologo che quando ha visto che ha “già” 38 anni le ha detto: “Signora cosa aspetta a fare un figlio?”.

Dei figli delle altre, di quelli che non arrivano e dei matrimoni che dopo che si sono celebrati oltre all’emozione c’è l’incazzatura per il conto in banca che cala drasticamente e quelle scarpe bellissime che avevi visto devi aspettare un attimo a prenderle… Insomma di tutte queste cose”.

È così dall’ennesima idea brillante di un’amica architetto brillante, che tra mille lavori suoi, ricerche continue di nuovi stimoli, nipotini da curare, fidanzato da sfamare, amiche da vedere, mi è nata la voglia di fare questo blog. Che presto, dopo aver raggruppato un po’ di situazioni, si trasformerà in una sit com amatoriale. Di smisurato successo.

A voi trentenni la possibilità di mandarci le vostre storie, da raccontare, da scrivere, da interpretare a questo indirizzo:

itrentenni@gmail.com

itrentenni

itrentenni

Questo spazio è dedicato alle vostre storie.
Riflessioni, propositi, affanni, sogni, ricordi, speranze, cicatrici, obiettivi, preoccupazioni, desideri. Parole sparse, pensieri e riflessioni. Voglia di raccontarsi o semplicemente di sentirsi come a casa.
Scriveteci a itrentenni@gmail.com
itrentenni