Trentenni gay Parte I. Il super inserito e il talento asociale

Esistono diverse categorie di trentenne gay.
In questo post ne analizziamo due in particolare:
1- Il trentenne gay super inserito
e
2- Il trentenne gay talentuoso ma asociale.

Il trentenne gay “super inserito” è così tanto inserito da essere un nome delle liste più cool da non dimenticare mai per entrare ai party più in delle metropoli italiane e non solo.

36934349

Come riconoscerlo:

- Bello o brutto che sia, lo vedi sempre accanto a gnocche o simil gnocche: le pettina, le veste, le adora ma semplicemente per avere di riflesso tutte le attenzioni.

- Spesso e volentieri lo trovi nei front row (prime file, amici trentenni non amanti della moda) delle principali sfilate delle fashion week più importanti e agli eventi più esclusivi.

- Dà a tutti dei nomignoli tipo: “amo”, “darling”, “baby”, “sweetie” ma se gli chiedete il giorno del vostro compleanno non lo sa.

bryan1

- Ha una sua linea di T-Shirt, o ha in programma di realizzarla a brevissimo.

- Tendenzialmente fa uso di sostanze stupefacenti tra le più varie e dice di essere perdutamente innamorato del suo lui e poi si fa i 10 modelli più fighi presenti nella stanza. (Si care trentenni single, questo è un consiglio: smettete di uscire con lui se volete trovare un uomo e farla finita con le droghe).

- Ha un lavoro STRAFIGO e STRAPAGATO ed è una di quelle categorie (promettiamo un post a breve) di trentenni totalmente soddisfatti. O apparentemente per lo meno.

ZioPaperone

E poi c’è il trentenne gay super talentuoso, super “giusto”, che darebbe del filo da torcere a chiunque MA è asociale.

Come riconoscerlo:

- Vive con un gatto del quale probabilmente è allergico, ma dal quale non riesce a staccarsi.

- È intelligentissimo, fa 1000 cose tutte perfettamente ma non si piace MAI.

- Ama Beyoncé, Rihanna e i Take That ma ascolta sopratutto Bon Iver, Morrisey, My Brightest Diamond o altri musicisti che nemmeno Billboard (rivista americana di musica e video tra le più precise e influenti) ha ancora scoperto.

BonIver_Beyonce

- È un trend setter. Di moda, cinema, fotografia, design, musica…

- Non cucina. Si ciba solo di alimenti in scatola o surgelati.

- Fuma tantissimo, ma tabacco.

- Odia gli hipster, ma gli hipster si ispirano a lui talmente è hipster.

- S’innamora esclusivamente di uomini etero o confusi. Quasi mai di omosessuali, perché sono “troppo gay”.

- Sgama subito che James Franco e Zac Efron sono praticamente gay e spera – invano – che lo diventi anche Ryan Gosling.

30nni_comp_James-Ryan

- È buono, tremendamente buono e non ti lascerebbe mai in mezzo a una strada. Anche se sei vestito o pettinato male…

- Sa quand’è il tuo compleanno.

rupert

Nola

itrentenni@gmail.com

 

Silvia Rossi
Follow us

Silvia Rossi

Io sono Silvia, ho 33 anni e faccio la giornalista e l'attrice. Amo ascoltare le storie delle persone e raccontarle nuovamente, a modo mio. Cerco sempre di trovare il lato divertente delle cose. Rido spesso di me e amo l’ironia, in tutte le sue forme.
Silvia Rossi
Follow us

Latest posts by Silvia Rossi (see all)