Photo by Zach Miles on Unsplash

Una Trentatreenne

“ ll primo passo non ti porta dove vuoi.. ti toglie da dove sei“
Mi capitò di leggere questa frase su una pagina facebook, in un momento particolare della mia vita in cui dopo quasi sei anni di relazione, con un anello al dito e con la promessa di matrimonio a giugno 2019, mi trovai a 32 anni, senza un futuro quasi prossimo, con un sogno infranto, e a raccogliere quello che era rimasto di quella ragazza solare, socievole, fiduciosa, romantica, lavoratrice, quella ragazza di cui molti non riconoscevano più dopo mesi di cambiamenti senza senso del suo lui, ma in cui lei aveva già capito il motivo di tali cambiamenti.

Photo by Elia Pellegrini on Unsplash

Photo by Elia Pellegrini on Unsplash

Dopo quella decisione vidi una strada in salita anziché in discesa, andavo indietro invece che andare avanti.
Dovevo cambiare le abitudini, riprendersi non è stato semplice, non lo è mai, ogni cosa che ti capita ti cambia, porta via una parte di noi che non riavremo facilmente.
Se hai intorno a te persone che ti vogliono bene, come la famiglia, la migliore amica, altre amiche, ci riesci e tiri fuori una forza che non credevi di avere e così mi rimboccai le maniche, ripresi in mano la mia vita, la voglia di fare, di fare qualcosa di diverso.
Decisi di rimettermi in gioco, spinta da chi credeva in me, presi una strada lavorativa nuova, riscoprendo quello che amavo fare da bambina: il disegno.

Photo by Kelly Sikkema on Unsplash

Photo by Kelly Sikkema on Unsplash

Ritrovarsi a ricominciare tutto da capo non è facile, l’unica cosa che ti resta da fare è ALZARTI, compiere il primo passo e camminare verso una strada che non sai dove ti porterà, ma la voglia di scoprire è più grande di qualsiasi altra paura che ti prende!
Quindi amici/amiche trentenni alzatevi sempre, non fatevi abbattere dalle avversità che la vita ci fa incontrare, perché c’è sempre qualcosa di bello che ci aspetta alla fine del tunnel, passeranno settimane, mesi, qualche anno, ma ci sarà sempre!
Un’altra frase che ripeto a me stessa è “Succede tutto per una ragione”, capiterà che lo capiremo quando avremo dimenticato le domande ma avremo imparato nuove cose e nuovi modi di reagire agli ostacoli che incontreremo!

ViNicca
itrentenni@gmail.com

itrentenni

itrentenni

Questo spazio è dedicato alle vostre storie.
Riflessioni, propositi, affanni, sogni, ricordi, speranze, cicatrici, obiettivi, preoccupazioni, desideri. Parole sparse, pensieri e riflessioni. Voglia di raccontarsi o semplicemente di sentirsi come a casa.
Scriveteci a itrentenni@gmail.com
itrentenni