Photo by Cathryn Lavery on Unsplash

32 anni, inoccupata, single, no figli, con allergie e molta voglia di fare

Vi trovo per caso in una puntata di “Ogni mattina” su la8, in una delle tante mattine passate a collegarmi tramite i vari siti internet che “offrono” lavoro. Uno spasso quindi… Mi ritrovo nelle descrizioni di vari di noi, che sono senza lavoro e la stabilità economica è un miraggio… Che nemmeno con uno dei migliori  telescopi della Nasa potremmo
Continua a leggere...

Photo by Volodymyr Hryshchenko on Unsplash

Per noi nati negli anni ’80

Siamo stati gli ultimi a telefonare da una cabina telefonica utilizzando schede telefoniche. Schede che poi collezionavamo e cercavamo nelle fiere. Tra gli ultimi ad aver preso la nota sul diario da far firmare ai genitori, prima che si passasse al registro elettronico e trovare tutti i voti e le assenze sul sito della scuola. I treni senza aria condizionata che
Continua a leggere...

shaun-holloway-Cewk9PrPROI-unsplash

Trentatré anni e 4 vite diverse

La vita è fatta di fasi o magari di altre vite, come le matrioske, ma con il processo invertito: dalla più piccola alla più grande. Io sono alla quarta bambolina. La prima è quella dell’infanzia, per chi come me è nato negli anni ’80 e ha visto le proprie famiglie star bene. I genitori che ti inculcavano il cervello di: “Studia
Continua a leggere...

Photo by Steven Houston on Unsplash

Un capolavoro da scrivere

Non mi sono mai piaciuti i bilanci e nemmeno le lamentele; mi piace scrivere cosa penso e cristallizzare ciò che provo nei momenti significativi della mia vita. Sono uno come tanti: non ho un lavoro, perchè ho lavorato per molti anni in un settore che non rientra nel mio percorso di studi, sebbene mi sia piaciuto molto e il “distanziamento
Continua a leggere...

Photo by Kristina Flour on Unsplash

Quando mi mancano le parole

Io racconto storie, scrivo parole per mestiere e per passione. Eppure, a 35 anni, io che di parole ne ho sempre moltissime, mi sono trovata, in più occasioni, senza avere una risposta decente da dare, senza una buona battuta da riservare a chi si è permesso di andare oltre il rispetto per me, per le donne in generale e per
Continua a leggere...